Mercoledì, 20 Giugno, 2018

Montolivo parla da capitano: gruppo unito e su Montella…

Milan Montolivo “Senza fascia sono visto con occhi diversi” Montolivo parla da capitano: gruppo unito e su Montella…
Elettra Stolfi | 12 Gennaio, 2018, 06:24

L'analisi sul Milan: "Credo che il confronto con il Milan vincente del passato abbia schiacciato un po' di squadre del passato. E' stata una soddisfazione perche' l'estate e' stata molto difficile, poi sono stato diverse partite senza giocare: il momento di difficolta' mi ha fatto crescere, ho dovuto lavorare su me stesso, senza cercare alibi". Sulla situazione attuale: "Credo che la condizione fisica abbia inciso sui nostri risultati, ma non quanto quella psicologica-mentale". Su Montella: "Preparato sul campo, credo possa migliorare nell'empatia con i giocatori". "Gattuso ha cambiato gli allenamenti, intensità e durata sono aumentate, ma parte tutto dalla testa".

"Gattuso sta lavorando con grande passione e serietà: nessuno più di lui ha a cuore le sorti del Milan. E l'equilibrio; dopo una vittoria o una sconfitta il suo atteggiamento non cambia, che poi era la miglior qualità di Allegri".

BONUCCI - "Ci conosciamo da tanti anni, non ci sono stati problemi per la questione della fascia da capitano".

2018, PROPOSITI PER IL NUOVO ANNO - "Mi auguro sia l'anno di Cutrone". D'altronde ci sono dei calciatori che non hanno bisogno di titoli per essere leader nello spogliatoio. Sarà una gara complicata, ma Riccardo Montolivo si augura di poter andare più lontano possibile in questa competizione: "Dal punto di vista personale è un momento positivo". Ho sempre cercato di migliorarmi, di lavorare su quelle che sono le mie qualità cercando di farmi trovare pronto per il momento in cui sarei stato impiegato. Riccardo attribuisce grande importanza al fattore campo e ad arrivare in fondo nelle Coppe. "Va da sè che già in occasione della prima gara extra campionato a San Siro, la semifinale di andata Milan-Lazio del prossimo 31 gennaio, Montolivo e la squadra sperino in un grande ambiente allo stadio con tanti tifosi rossoneri presenti al fianco della squadra".

Altre Notizie