Domenica, 21 Gennaio, 2018

Siracusa, rimprovera studente: i genitori rompono una costola al prof

Avola, prof aggredito in classe da genitori: una costola rotta per aver rimproverato il figlio in malo modo Avola, insegnante rimprovera alunno ei genitori gli rompono una costola
Rufina Vignone | 11 Gennaio, 2018, 03:15

È successostamani ad Avola (Sr).

E' finita con la denuncia a piede libero dei genitori di uno studente del comprensivo Vittorini di Avola la brutta avventura che ha avuto come sfortunato protagonista un insegnante.

Quest'ultimo, mentre stava accompagnando una classe al vicino istituto Majorana, sarebbe stato prima graffiato dalla donna e poi percosso dall'uomo, sotto gli occhi degli alunni.

Secondo i carabinieri, i due, papà operaio e mamma casalinga, si sono recati a scuola in seguito alla telefonata del figlio 12enne che li informava del rimprovero del professore di educazione fisica, proprio con l'intenzione di fargliela pagare. Il professore condotto all'ospedale Di Maria ha riportato la frattura di una costola. I genitori, denunciati per lesioni e interruzione di pubblico servizio, hanno dichiarato ai carabinieri di essere stati contattati dal figlio che avrebbe raccontato di urla nei suoi confronti e anche di un libro lanciato in testa. Hanno potuto raccogliere le testimonianze solo degli altri insegnanti che hanno assistito alla brutale aggressione.

Altre Notizie