Domenica, 21 Gennaio, 2018

Libia, affonda gommone carico di migranti: decine di dispersi, almeno 50 morti

Migranti: affonda gommone a largo Libia, '50 morti' Libia, affonda gommone carico di migranti: decine di dispersi, almeno 50 morti
Rufina Vignone | 10 Gennaio, 2018, 12:23

Lo riporta il sito della Reuters. Uno dei gommoni era però quasi sott'acqua e solo 16 persone che erano a bordo si sono salvate.

Tra i naufraghi ci sono "cinque bambini, 81 uomini e 49 donne, di cui 10 incinte e una che ha partorito all'ospedale", precisa la nota segnalando che - come di consueto - ai migranti è stata fornita assistenza "medica e alimentare" sotto la supervisione fra l'altro di Oim e Unhcr e che poi sono stati portati a un "centro di accoglienza". Lo riferisce la Guardia costiera libica in un comunicato sul naufragio di un gommone al largo della Libia. I superstiti hanno riferito ai soccorritori che il gommone trasportava oltre 100 migranti quando si è inabissato. Il fondo dell'imbarcazione era completamente sfondato e i sopravvissuti sono rimasti aggrappati alla parte gonfiabile dell'imbarcazione fino all'arrivo della motovedetta Sabrata. Tra loro c'erano anche dieci donne in stato di gravidanza.

L'inizio del 2018 è stato segnato dal naufragio - il 6 gennaio - di un gommone carico di migranti una quarantina di miglia a nord dalle coste di Tripoli, salpato molto probabilmente, ancora una volta dal porto di Gasr Garabulli. I morti accertati sono stati 64. Sulla sua pagina Facebook la Marina libica ha confermato che la Guardia costiera libica ha "tratto in salvo 17 persone".

Altre Notizie