Sabato, 21 Aprile, 2018

Caso Bellomo: ok da Consiglio di Stato a destituzione

Il consigliere di Stato Francesco Bellomo a una festa Il consigliere di Stato Francesco Bellomo a una festa +CLICCA PER INGRANDIRE
Rufina Vignone | 10 Gennaio, 2018, 22:51

Così ha deciso oggi l'assemblea del Consiglio di Stato.

Francesco Bellomo non sarà più magistrato. Si tratta della sanzione più severa tra quelle possibili.

Bellomo era sotto inchiesta per pressioni e molestie su alcune borsiste, costrette ad indossare minigonna e tacchi a spillo per frequentare le sue lezioni alla Scuola di Formazione per magistrati, e con la pretesa che non fossero sposate.

All'adunanza generale hanno preso parte oltre 70 Consiglieri. Dopo il via libera al parere, che conferma l'impostazione del preavviso (di parere), si attende per domani il "deposito" delle motivazioni.

La decisione dell'adunanza, che da regolamento non è vincolante, passerà poi al Cpga, il consiglio di presidenza della giustizia amministrativa, organo di autogoverno delle toghe di questo settore, che si riunirà venerdì 12 gennaio.

Altre Notizie