Mercoledì, 20 Giugno, 2018

Cutrone: "Nel derby il gol più bello della mia vita"

Cutrone: Cutrone: "Nel derby il gol più bello della mia vita"
Elettra Stolfi | 06 Gennaio, 2018, 10:29

Di certo non sarà Patrick a farsi avanti: "questo è l'anno della crescita sportiva, non economica", ha detto il papà di Cutrone in una recente intervista.

Come ricorda la Gazzetta dello Sport, Suso e Cutrone sono stati i migliori marcatori dell'anno solare per il Milan, con 9 centri a testa. - Due spezzoni di gara contro avversarie importanti e che danno facili stimoli, ma soprattutto spazi per giocare, non possono tuttavia bastare e, con la sosta e le due settimane di aperto mercato che coinvolgeranno il calcio italiano, Calhanoglu dovrà mostrare contro il Crotone certezze e continuità che finora ha faticato ad avere.

La Juventus non ha mai smesso di seguire gli enfant prodige del Milan cresciuti nelle formazioni giovanili rossonere e che si stanno mettendo in mostra in prima squadra.

Gattuso ancora una volta dovrebbe cambiare poco rispetto alle ultime partite, probabilmente alla ricerca di una quadratura su cui poi innestare chi è più indietro atleticamente (o almeno così spero). Ballottaggio serrato tra Borini e Calhanoglu per un posto da titolare sull'out mancino. "Sono contento dei miei attaccanti". "Quando si prende goal non è sempre colpa dei centrali, anche nel goal di Firenze c'è un errore di Bonucci, ma sulla fascia il giocatore dei viola non è stato contrastato.". Se può fare la mezzala? Poi grandi elogi al suo collega Walter Zenga: "Non è un personaggio banale", - ha dichiarato Gattuso - è stato uno dei migliori portieri italiani.

"Per quanto mi riguarda - ha aggiunto Gattuso - non c'è nessun problema, nessuno mi ha chiesto di andare via". Mi piace molto, è una persona vera.

Martedì prossimo Gattuso compirà 40 anni e la squadra potrebbe fargli un bel regalo: "Baratterei la torta con una vittoria domani", ha concluso con una battuta il tecnico rossonero.

Altre Notizie