Domenica, 21 Gennaio, 2018

Ciciretti al Napoli, il presidente del Benevento: "Richiesto ufficialmente, Giuntoli scorretto"

Amato Ciciretti Vgorito: il Napoli corretto con Ciciretti
Irmina Pasquarelli | 06 Gennaio, 2018, 03:04

Il Genoa, che la scorsa estate prelevò Galabinov a costo zero essendo all'epoca svincolato, lascerebbe andare il giocatore inserendolo come parziale contropartita per mettere le mani sul cartellino di Amato Ciciretti. Il giocatore del Benevento chiuderà il campionato con i sanniti e poi si trasferirà a pochi chilometri, ma sempre in Campania. Ma non escludo che i partenopei possano farmi una proposta per anticipare l'arrivo del ragazzo.

Oreste Vigorito, presidente del Benevento, ha parlato ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione Si Gonfia la Rete. Sepe e Rog? Noi abbiamo Belec che ha deciso di restare a Benevento e giocarsi le sue carte. Tra le varie trattative in corso, Giuntoli e De Laurentiis continuano a portare avanti il discorso Ciciretti.

Duro braccio di ferro tra i patron. La risposta del presidente De Laurentis in questo caso non si era fatta attendere, escludendo la possibilità di cedere in prestito giocatori dell'attuale rosa a disposizione di Sarri per arrivare a Ciciretti. Il suo bottino poteva essere migliore se non fosse stato per i numerosi infortuni che ne hanno limitato l'impiego. Non sarò io ad interrompere il silenzio. "Il fatto di trattare con un calciatore senza interpellare il club di appartenenza è un atteggiamento poco ortodosso ma corente col mondo del calcio al quale partecipo ma non appartengo".

Altre Notizie