Lunedi, 11 Dicembre, 2017

Blitz skinhead Como, perquisite anche case dei militanti genovesi

Perquisizioni all'alba nelle case di militanti skinheads Skinhead Como, disposte perquisizioni
Rufina Vignone | 07 Dicembre, 2017, 13:37

L'attività investigativa ha consentito di individuare, con il supporto di riprese audio-video, tutti i responsabili dell'azione, noti appartenenti alla compagine di destra in argomento, già evidenziatisi per la partecipazione ad iniziative propagandistiche in varie località del territorio nazionale e in alcuni casi, per il compimento di illegalità ed azioni violente.

I poliziotti della Digos di Como e dell'antiterrorismo sono impegnati dall'alba di questa mattina in una serie di perquisizioni domiciliari nei confronti degli esponenti di estrema destra che, la scorsa settimana, hanno fatto irruzione nel corso di una riunione di Como Senza Frontiere.

La Digos di Como ha poi depositato presso quella Procura della Repubblica una dettagliata informativa con la quale sono stati ricostruiti i fatti delittuosi e generalizzati compiutamente i responsabili.

Sono 13 le perquisizioni locali e personali effettuate dalla Digos a carico di appartenenti al sodalizio di estrema destra "Veneto Fronte Skinheads", indagati in concorso per il reato di violenza privata. Gli uomini della polizia hanno perquisito le abitazioni di 13 militanti del Veneto Fronte Skinhead tra Como, Brescia, Genova, Lodi, Mantova e Piacenza.

Di Genova sono due i partecipanti al blitz di Como: Giorgio Gardella e Max Tinelli. Gli investigatori, inoltre, vogliono accertare se si è trattato di un fatto isolato o che rientra in una strategia più ampia e articolata. Si sta cercando anche sul materiale informatico il volantino che è stato letto.

Nei confronti degli attivisti locali il questore di Como ha avviato il procedimento per l'adozione dell' 'Avviso Orale' mentre ai militanti delle altre province è stato notificato il provvedimento del "Foglio di Via Obbligatorio". Dagli inquirenti è stata anche contestata, insieme con la violenza privata, l'aggravante del numero delle persone.

Altre Notizie