Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Rottamazione bis cartelle 2017: ecco il nuovo modulo per presentare domanda

Rottamazione bis cartelle 2017: per le nuove domande bisogna aspettare Rottamazione cartelle 2017, terza rata in scadenza: cosa succede a chi non paga?
Remigio Civitarese | 06 Dicembre, 2017, 17:58

Ultime ore per rientrare nella prima edizione della rottamazione delle cartelle.

Per rimettersi in corsa non è necessario presentare alcuna istanza, ma è sufficiente effettuare il versamento, senza oneri aggiuntivi e senza comunicazioni all'Agenzia delle entrate-Riscossione, utilizzando i bollettini ricevuti con la "Comunicazione delle somme dovute".

I pagamenti dovranno quindi essere effettuati in un'unica soluzione entro luglio 2018, o in un massimo di 5 rate con scadenze a luglio, settembre, ottobre, novembre 2018 e febbraio 2019.

Il tardivo o omesso pagamento "cancella" la rottamazione La rottamazione è valida solo se i contribuenti pagano le somme dovute, rispettando i termini di scadenza.

Slitta inoltre da aprile 2018 a luglio 2018 la scadenza per il versamento della rata prevista della stessa rottamazione 2016. Si potrà anche optare di pagare l'intera rata a luglio 2019 in questo caso non si dovranno pagare gli interessi legali. Il decreto fiscale collegato alla Manovra consente infatti a coloro che hanno aderito alla Definizione Agevolata 2016 di regolarizzare la propria situazione ed effettuare il pagamento delle rate scadute e non versate a luglio, settembre e novembre 2017 (il termine e' stato prorogato dal 30 novembre).

Il comunicato ricorda infine che il mancato pagamento delle rate prevede l'esclusione dei contribuenti dalla sanatoria.

L'Agenzia delle Entrate-Riscossione invierà per posta ordinaria, entro il 31 marzo 2018, una comunicazione con l'indicazione di eventuali carichi dell'anno 2017, affidati in riscossione entro il 30 settembre, per i quali non risulti ancora notificata la relativa cartella di pagamento.

L'elenco degli indirizzi pec regionali è allegato al modello DA 2000/17 e pubblicato sul portale web.

Altre Notizie