Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Inter prima, Spalletti gongola: "mi sento come sul divano di casa"

LaPresse  Spada LaPresse Spada
Elettra Stolfi | 06 Dicembre, 2017, 18:54

Inter prima in campionato e in attesa del big match contro la Juventus.

"Il vero leader sta bene nel gruppo, fa quello normale in gruppo ma quando c'è una situazione decisiva esce fuori e dice. questa la risolvo io". Il tecnico di Certaldo si è espresso così in merito: "Mi sento come se fossi sul divano di casa in mezzo a tanti interisti. Il merito di questo inizio di stagione è solo dei calciatori, perché la palla ruzzola in campo e devi prendere quella, e a quello ci pensano loro". "I leader in campo non hanno bisogno di urlare, ma devono motivare con l'esempio", ha sottolineato il brasiliano rispondendo alle domande del pubblico. Con la manita al Chievo, la squadra nerazzurra ha realizzato il sorpasso che sognava in attesa di confrontarsi con la Signora dei sei scudetti consecutivi: la sconfitta del Napoli, proprio contro Allegri, aveva creato i presupposti di questa grande novità e Spalletti non si è certo fatto scappare l'occasione, nonostante le assenze contemporanee di Miranda, Vecino e Gagliardini. Ma il difensore continua a non essere particolarmente prolifico in ottica bonus (è a digiuno da due stagioni: nel 2015/2016 totalizzò un gol e tre assist in campionato) e non particolarmente accorto in ottica malus.

Altre Notizie