Giovedi, 19 Aprile, 2018

Zù Totò: il marchio commerciale della figlia di Riina

Mafia, arrestato il genero di Totò Riina: sei mesi ai domiciliari per una truffa del 2009 La pazza idea della figlia di Totò Riina: “Cialde di caffe Zu Totò”
Rufina Vignone | 05 Dicembre, 2017, 18:22

Si chiama Totò e l'annuncio è arrivato direttamente via Internet con un "Benvenuti su Totò".

Il genero dell'ex boss è agli arresti domiciliari.

Maria Concetta Riina e il marito Antonio Tony Ciavarello hanno deciso di lanciare una linea di prodotti alimentari in ricordo di un caro estinto.

Anche sul suo profilo Facebook Maria Concetta Riina, facendo riferimento all'iniziativa scrive: "Il leone è ferito ma non è morto, presto si rialzerà e continuerà a combattere..."

Con il padre da poco seppellito, la figlia di Totò Riina ha subito pensato come sbarcare il lunario. La famiglia Ciavarello-Riina (composta dai due genitori e tre figli) da alcuni anni vive a San Pancrazio Salentino, in provincia di Brindisi. L'ordine di carcerazione gli è stato notificato pochi giorni fa, per una truffa che avrebbe commesso nel 2009 a Termini Imerese.

Altre Notizie