Giovedi, 19 Aprile, 2018

Di Maio colpisce ancora: "Governo del presidente? Cos'è ?"

M5S, Di Maio, articolo 18? «Da ripristinare nelle imprese con più di 15 dipendenti» M5s, Di Maio: «Aboliremo il Jobs Act»
Rufina Vignone | 05 Dicembre, 2017, 10:40

"Chiederemo l'incarico e daremo al Paese un governo con responsabilità e senza scambio di poltrone, assicurando stabilità".

Di Maio ha quindi ammesso l'incontro del 13 novembre scorso tra Carla Ruocco, Carlo Sibilia e Laura Bottici con alcuni investitori stranieri tra cui Brevan Howard Asset Management, Moore Capital Management, Wellington Management Group, Bank of America e Amundi.

"Il jobs Act lo vogliamo abolire - ha affermato Di Maio - L'articolo 18 crediamo non serva nelle imprese sotto i 15 dipendenti perché quelle sono a conduzione familiare". Anche loro saranno nostri interlocutori quando andremo al Governo. "Per il resto, invece, vogliamo ripristinarlo". Ai cronisti che gli hanno chiesto conferma che le elezioni di primavera saranno il suo ultimo mandato, il candidato premier ha risposto: "Sì, io faccio due mandati signori, ho già fatto abbastanza capelli bianchi.". Duro poi sulla questione banche che ha definito "surreale". Il candidato Premier M5S, interpellato su un possibile governo del presidente, si mostra del tutto impreparato sull'argomento:"Non so che cosa sia un governo del presidente". Di Maio tornerà poi a Milano, dove fra l'altro domani mattina ha in programma una visita al Pio Albergo Trivulzio.

Altre Notizie