Lunedi, 11 Dicembre, 2017

IOS 11.2: conviene aggiornare? Novità, problemi risolti e motivi del rilascio

Night Shift in iOS 11 Apple rilascia iOS 11.2 con Apple Pay Cash, ricarica wireless più rapida e bug fix
Carmela Zoppi | 04 Dicembre, 2017, 20:43

Il problema, insomma, pare legato alle applicazioni che utilizzano le Api delle notifiche locali di Apple per la generazione degli avvisi.

Un nuovo bug è emerso per la versione 11.1.2 di iOS e che riguarda nello specifico la data 2 Dicembre. La lista delle correzioni d'errori è lunga e rende iOS 11.2 un aggiornamento prezioso per la stabilità di iPhone e iPad.

Per il resto, le note di rilascio di iOS 11.2 elencano miglioramenti e correzioni d'errore.

L'opzione, disponibile per il momento solo negli Stati Uniti, consente in pratica di inviare o ricevere da un minimo di 1 dollaro a un massimo di 3.000 dollari attraverso un semplice messaggio di testo, e si integra sia con Siri che con i vari presidi biometrici di sicurezza presenti sui dispositivi Apple (Touch ID e Face ID).

Nell'app Podcast, aggiunge la funzionalità per passare automaticamente alla puntata successiva del contenuto che stai ascoltando.

Risolve un problema per cui poteva sembrare che l'app Mail stesse verificando la presenza di nuovi messaggi, sebbene fossero stati già scaricati tutti.

Risolve un problema che impediva l'apertura della vista Oggi o dell'app Fotocamera scorrendo dal blocco schermo.

Risolve un problema per cui le icone delle app non venivano disposte correttamente nella schermata Home.

Risolve un problema di Trova il mio iPhone per cui, talvolta, la mappa non veniva visualizzata.

Risolve un problema in Calcolatrice per cui la digitazione rapida dei numeri poteva causare risultati errati. Inoltre aggiunge il supporto per le chiamate RTT (real-time text) per utenti non udenti e non vedenti.

Migliora la stabilità di VoiceOver in Messaggi, Impostazioni, App Store e Musica.

Al solito anche per questo aggiornamento Apple permette agli utenti di realizzarlo tramite iTunes collegando il proprio iPhone o iPad al Mac o al PC oppure scaricandolo direttamente OTA (Over The Air) direttamente dal dispositivo. Per scaricare l'aggiornamento occorre portarsi sul menu Impostazioni, entrare in Generali, quindi in Aggiornamento Software e cliccare su Scarica e Installa.

Altre Notizie