Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Spagna, in terzo trimestre economia cresce 0,8% su trimestre, in linea attese

L'economia cresce, a tirare è l'attività manifatturiera L'Istat lima la crescita, il Pil del terzo trimestre è salito dello 0,4%
Remigio Civitarese | 01 Dicembre, 2017, 11:52

La lieve accelerazione sul trimestre precedente è infatti confermata (da +0,3% a +0,4%).

Il ministro dell'Economia spagnolo Luis de Guindos a Lussemburgo il 10 ottobre 2017.

Alla luce di questo risultato, la variazione acquisita per il 2017 (ovvero quella che si registrerebbe se nell'ultimo trimestre l'Italia rimanesse ferma) è pari al +1,4%, anche in questo caso in leggero calo (-0,1 punti) rispetto al dato precedente.

L'Istat abbassa le stime sulla crescita italiana del terzo trimestre del 2017, limando l'andamento del Pil al +0,4% sul trimestre precedente e al +1,7% su base annua.

De Guindos ha aggiunto che la crisi catalana mostra un impatto sul breve periodo su settori dell'economia come il retail.

La domanda nazionale al netto delle scorte ha contribuito alla crescita del Pil per 0,7 punti percentuali (+0,5 gli investimenti fissi lordi, +0,2 i consumi delle famiglie e delle Istituzioni Sociali Private ISP e un apporto nullo della spesa della Pubblica Amministrazione PA). Lo rileva l'Istat rivedendo al ribasso la stima diffusa a metà novembre, che indicava un aumento dell'1,5%. Occorre precisare che i dati di oggi dell'Istat sono corretti per gli effetti di calendario, mentre la stima del Governo è su dati grezzi.

Altre Notizie