Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Alitalia: Alberta Ferretti disegna nuove divise, pronte per l'estate

Alitalia, le nuove uniformi 'contagiate' dall'alta moda: Alberta Ferretti vestirà i dipendenti della compagnia aerea Alitalia si rifà il look: Alberta Ferretti disegnerà le nuove divise
Remigio Civitarese | 01 Dicembre, 2017, 02:57

Sono durate poco, appena 18 mesi, le divise del personale Alitalia: il verde muschio delle calze e il rosso porpora dei tailleur saranno indossate ancora per poco dai dipendenti della compagnia aerea, per la gioia di chi aveva polemizzato con la scelta di prediligere un simile accostamento.

"Sarà Alberta Ferretti a disegnare le nuove divise Alitalia".

Si evidenzia: "L'intento è quello di rendere disponibili le nuove uniformi per l'estate". Alberta Ferretti si è impegnata a non chiedere soldi all'azienda ma a farsi pagare tramite cambio merce.

Ecco le dichiarazioni di Alitalia, rilasciate con una nota: "A causa del naturale logoramento dei capi, passato un certo periodo di tempo, è necessario procedere al riassortimento delle divise".

La prossima fornitura sostituirà l'attuale modello, firmato da Ettore Bilotta nel 2016, con un nuovo disegno firmato da una stilista di fama mondiale. "La celebre stilista ha accettato di collaborare per rinnovare l'immagine della Compagnia italiana, con una collezione che coniughi eleganza e praticità per garantire a tutto il personale, di volo e di terra, comfort e benessere in ogni occasione lavorativa e in tutte le stagioni" viene comunicato dalla compagnia di bandiera. Per questo ho subito accettato con entusiasmo la proposta di disegnare le nuove divise della compagnia. "Le divise di Alitalia sono tradizionalmente un'icona di stile e vogliamo che siano un simbolo dell'italianità" sostengono in Alitalia. Mi piace l'idea di portare la creatività, l'eleganza e la qualità del nostro Paese nel mondo. Gli anni '80 hanno visto le divise di Lebole e Renato Balestra mentre gli anni '90 sono stati dominati dalla firma di Giorgio Armani.

Altre Notizie