Domenica, 19 Novembre, 2017

Mogherini, giorno storico per difesa europea

Bloomberg Bloomberg
Rufina Vignone | 14 Novembre, 2017, 17:49

Sono 23 i paesi Ue, su 28, firmatari della "notifica congiunta" in cui annunciano la volontà di partecipare alla Cooperazione strutturata permanente (Pesco), nel campo della Difesa e della Sicurezza europea. Ne restano fuori Gran Bretagna, Danimarca, Irlanda, Malta e Portogallo. Altri Stati membri potranno aderire in una fase successiva.

"Spingerà le nazioni europee a fare progetti insieme anche dal punto di vista industriale e questo offre delle opportunità, avendo l'Italia delle eccellenze nel campo della Difesa" ha detto Pinotti che a titolo di esempio ha ricordato uno dei progetti presentati dal nostro Paese, il drone europeo che ha già sperimentato da tempo il sistema di comando e controllo. "Il sogno di De Gasperi comincia a realizzarsi", ha scritto su twitter il ministro degli Esteri Angelino Alfano.

"Dopo 60 anni di attesa, in pochi mesi abbiamo fatto più lavoro e fatto più strada di quella compiuta in tutti i decenni precedenti, ed abbiamo raggiunto un traguardo importante", ha commentato Pinotti. L'alto rappresentante per la politica estera europea, Federica Mogherini, l'ha definita "una giornata storica". Dopo il Consiglio dell'11 dicembre, ci accontenteremmo di vedere dal prossimo anno concreti passi avanti sui progetti allo studio.

Altre Notizie