Domenica, 19 Novembre, 2017

Italia, Ventura non sarà più ct Al suo posto Ancelotti?

Gian Piero Ventura attuale tecnico della nazionale Italia, Ventura e Tavecchio a rischio anche in caso di qualificazione: pronti Ancelotti o Conte
Elettra Stolfi | 14 Novembre, 2017, 12:21

Questa sera l'Italia si gioca tutto a San Siro contro la Svezia in una sfida che decreterà chi delle due Nazionali può accedere al mondiale in Russia.

Dopo la clamorosa esclusione della Nazionale italiana, i tifosi azzurri vogliono un nuovo ct vincente che possa ricostruire una squadra che ha fallito su tutti i fronti. Ho parlato con Ventura del futuro? Adesso gli occhi sono puntati sul commissario tecnico Gian Piero Ventura, sotto accusa per alcune scelte tattiche che hanno contribuito all'eliminazione.

Tavecchio vorrebbe Carlo Ancelotti fino al mondiale per poi essere libero di accordarsi con un club come sempre desiderato. Sarà tuttavia difficile che Conte torni a fare il Ct e che lasci il suo impegno brittannico per tornare dov'è già stato. L'ex patron della Lega Dilettanti, artefice principale dell'arrivo di Ventura in azzurro dopo l'addio di Conte, patirebbe una forte pressione da parte del presidente del CONI Giovanni Malagò, che proverebbe a convincere Tavecchio a dimettersi. Il nome più gradito alla Figc è quello di Carlo Ancelotti, ma piacerebbe da morire anche il ritorno di Conte, un po' stufo dell'Inghilterra. Si monitorano anche Allegri e Mancini mentre una soluzione più fattibile e low cost sarebbe promuovere Gigi Di Biagio dall'under 21 alla selezione maggiore.

Alla 'moral suasion' di Malagò su eventuali dimissioni in caso di disfatta, Tavecchio aveva già fatto sapere di non avere intenzione di lasciare. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore, che dire...

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva (dal 31' s.t. Bernardeschi), Parolo, Jorginho, Florenzi, Darmian (dal 19' s.t. El Shaarawy); Immobile, Gabbiadini (dal 19' s.t. Belotti).

Altre Notizie