Domenica, 19 Novembre, 2017

Giulianova, pittrice scomparsa: ex marito ricoverato in ospedale

Cronaca                  Pittrice scomparsa testimone a Quarto Grado vista il giorno della scomparsa a Tortoreto Cronaca Pittrice scomparsa testimone a Quarto Grado vista il giorno della scomparsa a Tortoreto
Rufina Vignone | 14 Novembre, 2017, 09:19

Renata Rapposelli pittrice scomparsa ultim'ora: l'ex marito della 64enne di cui non si hanno notizie dal 9 ottobre scorso avrebbe tentato il suicidio. Per il possibile omicidio sono indagati padre e figlio.

Pochi giorni fa rilasciando l'uomo in una intervista a La vita in diretta, in merito ai farmaci che doveva assumere aveva dichiarato che si occupava di tutto suo figlio Simone, con il quale vive a Giulianova, ammettendo di non essere più in grado di occuparsene in prima persone. Intanto pare ormai certo che il cadavere di donna rinvenuto il 10 novembre nelle campagne di Tolentino (Macerata) sia proprio quello della pittrice. Sono stati definiti "altamente compatibili" con quelli della Rapposelli gli oggetti e i brandelli di abbigliamento trovati accanto e ancora attaccati allo scheletro del corpo senza vita: le scarpe da tennis, pezzi di leggings, una croce a forma di tau, altra bigiotteria e in particolare una ciocca di capelli di colore biondo. Ma per averne la conferma bisognerà aspettare il risultato dell'esame del Dna, atteso per giovedì o venerdì prossimi.

Altre Notizie