Domenica, 19 Novembre, 2017

Dario Argento: "Asia? Teme per la sua vita"

Asia Argento Dario Argento sulle molestie: «Sono molto orgoglioso di Asia e pronto a fare i nomi dei maiali italiani»
Zaira Scannapieco | 14 Novembre, 2017, 06:50

Il nome di chi ha molestato la figlia Asia quando aveva solo 16 anni.

Il regista ha rivelato che Weinstein avrebbe assoldato delle ex spie del Mossad per mettere a tacere le donne che vorrebbero denunciarlo. "Ha paura e ha ragione ad averla" sottolinea papà Dario, parlando della figlia.

Il regista ha aggiunto di averlo saputo solo di recente. Proprio per questo motivo Asia ha deciso di rinchiudersi in casa per la paura che questi agenti possano mettere in pericolo la sua vita e quella dei suoi figli.

Un passato di cui il regista di "Profondo rosso" non era assolutamente a conoscenza. "Io tutte queste cose non le avevo capite - ha detto - sarò un cretino o sarò accecato dall'affetto per mia figlia: lei è perfetta, è pura, ma è circondata da maiali".

Le denunce di Asia Argento hanno scosso tutto il mondo del cinema italiano ed internazionale. Le persone che vengono violentate hanno dei problemi seri con se stesse, hanno vergogna anche a parlare con la loro mamma.

Altre Notizie