Domenica, 19 Novembre, 2017

Isili, giornata mondiale del diabete

Giornata Mondiale del Diabete La Porta Praetoria si tinge di blu in occasione della Giornata Mondiale del diabete
Irmina Pasquarelli | 12 Novembre, 2017, 01:36

In occasione della giornata mondiale del diabete dal 14 novembre al 20 novembre molte farmacie italiane offriranno gratuitamente l'autoanalisi della glicemia ai cittadini che lo desiderano e li sottoporranno a un questionario anonimo, convalidato dalla comunità scientifica internazionale.

In sala San Felice, dalle ore 08.00 alle ore 13.00 si effettueranno screening per individuare eventuali persone affette da diabete, non ancora consapevoli, ma anche per i diabetici che vogliono monitorare la loro situazione.

La retinopatia diabetica è la più importante complicanza oculare del diabete mellito e costituisce nei paesi industrializzati, la principale causa di cecità legale tra i soggetti in età lavorativa. Il 12 novembre, infine, a Villa Borghese a Roma si terrà una camminata non competitiva di 5 km con l'obiettivo di stimolare la popolazione ad adottare corretti stili di vita per prevenire il diabete; saranno presenti donne che racconteranno la loro esperienza con il diabete e anche il campione olimpico Maurizio Damilano, che spiegherà la tecnica del fit-walking per trarre il meglio dalle camminate. Quest'anno, per sensibilizzare, in Puglia, si è scelta una modalità innovativa: il Distretto LEO 108 Ab - Puglia, in collaborazione con la Fondazione Petruzzelli e con il Comune di Bari (Assessorato alle Politiche giovanili), darà vita ad un vero e proprio spettacolo di luci e colori, dipingendo di blu la facciata dello storico teatro barese Petruzzelli in Corso Cavour, in modo da attrarre curiosi da tutta la Puglia.

E' la più grande manifestazione del Volontariato in campo sanitario. A disposizione di quanti vorranno ottenere informazioni ci saranno i volontari APGD, tutti genitori di bambini e adolescenti con diabete, e i medici del comitato scientifico dell'associazione, i diabetologi Elda Fredda, Elvira Piccinno, Aldo Torelli, Federica Ortolani e la psicologa Marcella Vendemiale. Si svolge in circa 500 città e cittadine d'Italia.

Tali costi si possono evitare o ridurre unicamente con un'intelligente azione di prevenzione, che agisca su dieta ed esercizio fisico.

Altre Notizie