Sabato, 18 Novembre, 2017

Sampdoria, l'incorreggibile Ferrero: "Volevo prendere Sarri ma mi hanno fatto un trucco…"

Italia, Ferrero sta con Ventura: “Fate gli inquisitori da martedì, per ribaltare la Svezia serve…” Ferrero scaccia gli inquisitori degli azzurri: "Fatelo da martedì. Ora W l'Italia e uniamoci a Ventura, senza paura"
Elettra Stolfi | 11 Novembre, 2017, 18:37

Queste le sue parole, raccolte dalla nostra redazione.Tutti con l'Italia. Dobbiamo dar forza alla Nazionale. "Altri invece non vorrebbero mandarli per paura di perderli perchè si rompono". Nel pomeriggio il gruppo - al quale si sono uniti anche i Primavera Ibourahima Balde, Joao Gomes Ricciulli e Alex Pastor - ha svolto una prima parte di riscaldamento a secco, seguita da esercitazioni tecnico-tattiche e partitelle a tema. Improvvisamente Insigne è diventato brutto e non vale più niente, sento critiche a lui, Immobile e tanti altri. Siamo italiani, portiamo noi l'Italia ai Mondiali: "lunedì non si può avere paura".Squadre di club. "Ho dei giocatori classe 1999 e 2000 molto forti, vorrei andare via dal calcio dopo aver prodotto una squadra tutta italiana".

Voliamo basso e tiriamo il sasso, questo è il mio motto. Rinnovo? Abbiamo un rapporto straordinario. C'e' la prova dell'innocenza fino alle prossime 48 ore. Ecco le sue dichiarazioni: "Se non mettete pressione al Napoli, è favoritissimo per lo scudetto. I napoletani se lo sono fatti scappare ed io me lo tengo". In tre anni che sto nel calcio ho capito che le sliding doors sono fondamentali. Fabio è una persona sera e onesta, scherziamo sempre quando siamo insieme. I miei collaboratori ne hanno scelto un altro, poi ho avuto la fortuna di prendere il maestro di Sarri che è Marco Giampaolo. Vi saluto intonando "o surdat nnamurat".

Altre Notizie