Sabato, 18 Novembre, 2017

Roma, Totti vuole il nuovo stadio: "Attendo impaziente il via libera"

ESCLUSIVE ESCLUSIVE
Elettra Stolfi | 11 Novembre, 2017, 20:02

Si parla ormai da tempo del nuovo stadio della Roma: dopo le parole di Di Francesco sono arrivate quelle di Francesco Totti, che non vede l'ora di entrare nel nuovo impianto di proprietà giallorosso.

Il gol a Manchester contro il City. Siamo riusciti a ribaltare il risultato, a pareggiare con una grande azione partita da centrocampo. E in giacca, davanti ai microfoni di Mediaset Premium, Totti sottolinea come la Champions League sia "un torneo diverso da tutti gli altri, una competizione nella quale cerchi di arrivare il più lontano possibile perché ti dà una visibilità enorme". È bello giocare, è bello partecipare, è bello anche vincere. In quel momento a Mosca pensavo solamente al freddo. È normale che con una punizione dal limite cerchi di concentrarti. La parola vecchio non mi piace tanto, ma mi lusinga.

Sulla fedeltà giurata a Roma: "L'ho dimostrato rimanendo per sempre in questa squadra, in questa città, indossando un'unica maglia". Spero che ci arrivi prima possibile un altro vecchio, così non si parla più di Totti, ma di un altro giocatore... È stato sempre il mio sogno e sono riuscito a realizzarlo. "Io sono contento di ciò che ho fatto, ma spero che presto qualche altro giocatore possa superare questo record". Ho cercato sempre di dare qualcosa in più di quello che potessi dare. Fortunatamente non ho nessun rimpianto se non quello di non aver vinto tantissimo. "Però quello che ho vinto è abbastanza importante e ne sono fiero".

Altre Notizie