Domenica, 19 Novembre, 2017

Bonucci: "Ho il setto nasale rotto, Toivonen andava espulso"

Nazionali Nazionali
Elettra Stolfi | 11 Novembre, 2017, 17:55

La sconfitta per 1-0 in casa della Svezia costringerà gli azzurri a vincere con più di un gol di scarto lunedì sera a San Siro per accedere alla competizione FIFA. "L'Italia deve andare ai Mondiali, io ci credo". A mettere il sale sulle ferite anche le defezioni che potranno esserci per lunedì sera: Zaza out così come lo squalificato Verratti mentre per Bonucci bisognerà attendere il referto delle lastre. In una vigilia ad alta tensione c'è da considerare anche chi possa essere considerato abile e arruolato per gli ultimi 90 minuti in cui si dovrà sperare nel classico miracolo.

"Gli italiani mi hanno provocato".

Intanto la squadra è tornata in patria e si è subito recata alla Pinetina, centro sportivo dell'Inter ad Appiano Gentile, per analizzare la sconfitta subita. Il centrale del Milan ieri è stato vittima di uno scontro di gioco dopo appena 30 secondi che gli ha procurato la frattura del setto nasale.

Altre Notizie