Domenica, 19 Novembre, 2017

Call of Duty spinge Activision in vetta all'S&P 500

Call of Duty: WWII ha superato 500 milioni di dollari nei primi tre giorni Nel weekend di lancio Call of Duty: WWII ha incassato 500 milioni di dollari
Carmela Zoppi | 10 Novembre, 2017, 21:16

Call of Duty: WWII, il nuovo sparatutto di Sledgehammer che ha riportato i giocatori alle ambientazioni storiche della Seconda Guerra Mondiale, sembra essere stato molto apprezzato dai fan, ultimamente sono emersi dati che ci parlavano di ben 76.000 giocatori connessi simultaneamente su Steam, un numero importante che sottolinea una grande fan base. Con l'aggiornamento vengono nerfate e buffate una serie di armi.

Infine, oltre al bilanciamento l'aggiornamento migliora l'interfaccia utente, dimezza i tempi di caricamento e migliora la connessione, oltre a correggere alcuni bug. Lo shotgun Walther, il Bren LMG e l'LMG sono stati potenziati, mentre il BAR, l'STG44 e l'FG42 sono più deboli di prima.

Per il changelog completo (in lingua inglese) vi rimandiamo al sito ufficiale del gioco, inoltre segnaliamo che da oggi e per tutto il fine settimana sarà attivo il Weekend Doppi XP in multiplayer, in questo modo otterrete una doppia dose di punti esperienza in tutte le modalità multigiocatore di Call of Duty WW2.

Nella settimana d'esordio, Call of Duty: WWII ha già generato guadagni per 500 milioni di dollari. L'aggiornamento pesa circa 1.1GB ed è disponibile per PlayStation 4 e Xbox One.

Altre Notizie