Martedì, 24 Ottobre, 2017

Operazione Pecunia Non Olet. Corruzione e truffa aggravata a Invitalia, 8 arresti

Invitalia, otto arresti per corruzione Corruzione: 8 arrestati a Roma, anche dipendente Invitalia
Rufina Vignone | 13 Ottobre, 2017, 02:35

È scattata questa mattina l'operazione della polizia di Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma, nei confronti di un'associazione a delinquere finalizzata alla corruzione e alla truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

Otto persone, tra cui un ex consigliere comunale, sono state arrestate a Roma con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione e alla truffa aggravata per il conseguimento di finanziamenti pubblici.

Quarantatre anni, Ignazio Cozzoli Poli è stato consigliere comunale durante l'amministrazione Marino. Oltre a loro sono stati arrestati Riccardo Solfanelli, già capo di gabinetto di Sveva Belviso, vicesindaca nella giunta di Gianni Alemanno, Emanuele Rigantè, Massimiliano Portaleone, Filippo Marullo e Silvia Pronti. La posizione di Luigi Napoli è più grave, in quanto a lui è attribuito pure il reato di accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico con il pesante aggravante di rivestire la qualifica di pubblico ufficiale.

L'articolata attività investigativa ha consentito di provare l'esistenza di un gruppo criminale, costituitosi al fine di ottenere illecitamente finanziamenti pubblici attraverso la presentazione di richieste di finanziamento create ad hoc, stilate sulla base di indicazioni ricevute grazie alla corruzione proprio di Luigi Napoli, pubblico dipendente dell'ente erogatore delle agevolazioni, Invitaliam Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa di proprietà del Ministero dell'Economia.

La polizia ha perquisito case e uffici degli indagati e la sede di Invitalia e ha acquisito "ulteriori elementi di riscontro". Eletto nella lista Marchini e poi passato al gruppo misto, Cozzoli è decaduto nel marzo scorso dopo il riconteggio delle schede che ha assegnato il seggio al Pd.

Altre Notizie