Martedì, 24 Ottobre, 2017

Napoli. Ricattato da ex amante, la fa arrestare

Rufina Vignone | 13 Ottobre, 2017, 16:33

Ricatto e minacce dopo la relazione segreta.

La rete emise il temuto verdetto: la donna amata era una prostituta con tanto di annuncio su sito di incontri per adulti. Denaro ogni mese, altrimenti la donna avrebbe riferito tutto alla moglie e nel suo ambiente di lavoro e, se necessario, avrebbe fatto intervenire anche sedicenti parenti legati alla malavita locale.

La richiesta della donna era di 1200 euro al mese, oltre a spese varie, come la ristrutturazione dell'appartamento e l'acquisto di mobili.

Dopo circa un anno di pagamenti forzati, l'uomo è riuscito a far scendere la somma a 800 euro al mese, ma a ogni sua titubanza seguivano le minacce. Esasperato dalle continue richieste di denaro, e dopo aver sborsato già circa 70mila euro, alla fine la vittima si è convinta a denunciare presentandosi alla stazione carabinieri del Vomero.

Raccolte le informazioni utili all'indagine i militari hanno organizzato un servizio di osservazione per il giorno di consegna del 'pagamento'. È quanto accaduto a Napoli a un libero professionista, tenuto sotto scacco da una 49enne residente nel quartiere del Vomero e ora accusata del reato di estorsione.

Altre Notizie