Martedì, 24 Ottobre, 2017

Inzaghi: "Troveremo una Juve arrabbiata, ma siamo pronti. Nani è recuperato"

Juventus-Lazio: precedenti, statistiche e curiosità Juventus-Lazio, i biancocelesti studiano i bianconeri su WhatsApp
Elettra Stolfi | 13 Ottobre, 2017, 17:32

Abbiamo sfruttato la sosta soprattutto con chi è rimasto. "Gli altri sono rientrati e in questi giorni hanno tutti lavorato bene per domani". Abbiamo cercato di recupeare più giocatori possibili. Tornerà Bastos ma non so se giocherà dall'inizio. "Qualcosa si è ripreso a livello tattico, ma sappiamo che domani dovremo avere una grandissima umiltà e furore agonistico". L'emittente satellitare ha già reso noto che la telecronaca della partita sarà affidata alla coppia Caressa-Bergomi. Sfida importante per gli uomini di Allegri, pronti a rialzare la testa dopo il pareggio per 2-2 nell'ultimo turno a Bergamo con l'Atalanta. Vogliamo fare la nostra gara con personalità.

Ti aspetti delle risposte da uno stadio così?"E' normale, non abbiamo fatto bene quando siamo stati bene. Noi cercheremo di fare la gara perfetta, sperando che loro non siano in giornata". Per noi è un giocatore importantissimo. Gli ingredienti per una super sfida ci sono tutti.la serie A è tornata! "Ho parlato con il ragazzo dicendogli di stare sereno, che lo aspetteremo a braccia aperte". "Non gli regalerò nulla". Lukaku? Spero di averlo tra giovedì e domenica, vorrei averlo già per il Nizza. L'Uefa sta osservando ogni cosa e semmai ci dovesse essere qualche problema di questo genere nelle prossime gare della Lazio in Europa League, il rischio altissimo non è la squalifica del campo, quanto l'estromissione dalla competizione attuale e per quelle successive. Sapevamo che a ottobre sarebbe arrivato e ne avremo uno anche a novembre. Tra i pali Buffon; difesa a quattro con Lichtsteiner, Chiellini, Rugani, Alex Sandro. "Sarà un ciclo duro dovremo cercare di affrontarlo nel migliore dei modi".

JUVENTUS-LAZIO- Tutto pronto per il big match di domani sera tra Juventus e Lazio. "Li vedo più avanti rispetto alle altre antagoniste". "La Juventus resta la squadra più forte in Italia e per me anche in Europa è una della migliori assolute: ha un grandissimo organico e può mettere sotto qualunque squadra". Il 13 agosto abbiamo fatto una gara unica, meritando di vincere.

Altre Notizie