Martedì, 24 Ottobre, 2017

Intralot, GP: in Giappone Marquez favorito, Rossi a quota 4,50

MotoGP Il Gran Premio del Giappone in diretta su TV8 MotoGP 2017, GP Motegi: data, diretta e orari tv, Dovizioso all'attacco di Marquez
Elettra Stolfi | 12 Ottobre, 2017, 12:48

" Le prossime tre gare saranno molto belle, il campionato è serrato, la lotta è ravvicinata, come se ripartissimo da zero, io, Marquez e Vinales abbiamo ancora la possibilità di lottare per il Mondiale, è ancora tutto aperto, sono molto fiducioso, con i lati positivi e negativi".

Andrea Dovizioso sta disputando una grande stagione e grazie alle sue 4 vittorie è in piena corsa per il mondiale. A Motegi il pilota della Ducati deve assolutamente cominciare a rosicchiare punti a Marc Marquez se non vuole vederlo scappare. L'obiettivo è dare il massimo e pensare ad attaccare: ci sono ancora tanti punti in palio e tutto può accadere. È un momento molto importante ma mi sento tranquillo perché conosco molto bene cosa abbiamo fatto quest'anno e abbiamo fatto un lavoro grandioso. E poi bisogna vedere il meteo e a che livello si può lottare, perché 5 gradi di temperatura o la condizione può cambiare totalmente l'assetto della moto. La gara del 2007 infine fu semplicemente la festa perfetta con Loris sul primo gradino del podio per l'ultima volta in carriera e Stoner, 6° al traguardo, che diventava campione. Noi dobbiamo cercare di sfruttare al massimo il potenziale che abbiamo: "questo è quello che bisogna fare adesso". Motegi è una bella pista per noi e in particolare per me: "ci sono tante frenate forti e con questa carena siamo competitivi". Il circuito, che si trova circa 100 chilometri a nord dell'aeroporto di Narita (Tokyo) e 30 chilometri da Mito, ospita un museo, oltre a una scuola guida, piste di dirt-track e go-kart, hotel, ristoranti, negozi e altri servizi per i numerosi visitatori che lo visitano durante l'anno. Marquez dall'estate è forte, hanno fatto uno step con la moto è stato difficile da battere. Eravamo contenti di quelle che avevamo ma all'ultimo momento abbiamo cambiato idea e, con il senno di poi, credo che ci siamo sbagliati. "Per questo al giovedì siamo sempre molto sereni...".

"Chi fa pronostici al giovedì non ci prende mai, noi non li facciamo". Bisogna essere pronti domani mattina.

La settimana del Sol Levante per la MotoGP si apre con la consueta nebbiolina umida in stile Motegi, la stessa che tutti i piloti si augurano di non trovare in pista a partire dalle prove libere di venerdì. "Non ha senso fare pronostici abbiamo una moto molto diversa dagli avversari non possiamo fare altro".

Altre Notizie