Вторник, 12 Декабря, 2017

Il presidente del Paris Saint-Germain è indagato in Svizzera per corruzione

Il presidente del Paris Saint Germain Al Khelaifi indagato per corruzione sui diritti TV dei Mondiali Fifa, la procura federale indaga per corruzione sul presidente del Psg Al-Khelaifi e sul segretario Valcke
Elettra Stolfi | 12 Октября, 2017, 20:33

Questa volta al centro dell'attenzione ci sono i lucrosissimi diritti tv per la Coppa del mondo di calcio. LA sede parigina di BeIn Media è stata perquisita giovedì 12 ottobre.

Secondo una nota ufficiale, Al-Khelaifi sarebbe indagato per "corruzione di privati, truffa, amministrazione infedele e falsità in documenti". Al Khelaifi è accusato di aver condizionato l'esito delle aste, con la complicità dell'ex segretario generale della Fifa, Jerome Valcke. Le edizioni incriminate per lui sarebbero quelle del 2018, 2022, 2026 e 2030.

Un'indagine avviata già a marzo dall'autorità giudiziaria svizzera, che si è avvalsa della collaborazione della polizia italiana, spagnola, tedesca e francese per effettuare le perquisizioni del caso in diverse località.

Altre Notizie