Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Omicidio Sarah Scazzi, la Cassazione: "Sabrina fredda pianificatrice, niente sconti di pena"

Sarah Scazzi la Cassazione Sarah Scazzi la Cassazione"Sabrina fredda pianificatrice nessuno sconto Oggi alle 15:25
Irmina Pasquarelli | 11 Ottobre, 2017, 17:41

Per il delitto sono state condannate all'ergastolo la cugina della giovane, Sabrina Misseri, e la madre di quest'ultima, Cosima Serrano. Che finirà in carcere assieme alla madre Cosima e a Michele Misseri, condannato per occultamento di cadavere e inquinamento delle prove.

Da poco, la Cassazione ha depositato le motivazioni della sentenza in quasi 200 pagine.

"Sabrina Misseri non merita sconti di pena per le modalità commissive del delitto e per la fredda pianificazione d'una strategia finalizzata, attraverso comportamenti spregiudicati", si legge nelle carte. Sabrina deviò le indagini verso "piste fasulle", "strumetalizzando i media", scrivono i giudici della Suprema Corte.

Altre Notizie