Mercoledì, 20 Settembre, 2017

Milan: Montella ha capito tutto, ma è pronto a decisioni impopolari

PS Milan difesa a 3 Milan – Retroscena, Negli spogliatoi dopo la Lazio Montella va da Bonucci!
Elettra Stolfi | 17 Settembre, 2017, 00:11

"Sono convinto di avere giocatori che mi possono dare più possibilità tattiche". Le critiche piovute sul suo capo restano frettolose: il calciatore c'è, altroché se non c'è. E' stato più un problema di squadra che di singoli. Ripeto che giocando ogni tre giorni ci sarà spazio per tutti. Mi piace avere qualche dubbio di formazione fino all'ultimo minuto. "Ha fatto molto bene". E allora Montella, che non ha mai nascosto di stimare il ragazzo ma che sta cercando di gestirne la crescita gradualmente, non può non tenere conto di questi numeri in vista dell'Udinese, che domenica arriva a San Siro. "Calhanoglu? Prestazione di grande qualità, il gol gli ha dato fiducia". Anche con il 3-5-2, nonostante proprio la necessità tattica di schierare lo spagnolo sembrasse pregiudicare il cambio di modulo. "La verità sul Milan si avrà nel mese prossimo", ha dichiarato laconico.

Mi è piaciuta anche la velocità con la quale abbiamo mosso la palla. Importante era risollevarsi dopo il pesante ko dell'Olimpico contro la Lazio: la reazione c'è stata (benché contro un avversario non di livello) con un Andrè Silva che si candida per un posto da titolare anche in campionato. Il loro valore lo vedremo nel tempo, ma sono sicuro che siamo nella giusta direzione. Si dovrebbe vedere Kalinic dal 1': "Sta crescendo di condizione, è uno altruista ma che sa attaccare la profondità".

Sin dall'acquisto di Bonucci, che si aggiungeva a quello di Musacchio e alla prenza in rosa di Romagnoli, si era ipotizzato che Vincenzo Montella potesse passare alla difesa a tre. Forse più che in retroguardia, manca il suo apporto offensivo come regista arretrato. "Oggi è il compleanno del nostro presidente, anche a nome della squadra gli voglio fare gli auguri: lo aspettiamo a Milanello", ha detto Montella, che ha voluto concludere la sua conferenza stampa con questo messaggio rivolto al proprietario cinese.

Altre Notizie