Sabato, 18 Novembre, 2017

Torino-Sampdoria: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming

Verso Torino-Sampdoria i granata vincono ma si fermano in due Sampdoria, Giampaolo vs Sinisa: la sfida di Torino è soprattutto tattica
Rufina Vignone | 16 Settembre, 2017, 22:05

Dopo aver saltato l'ultimo turno di campionato a causa del maltempo, la Sampdoria questo fine settimana tornerà regolarmente in campo contro il Torino. È una squadra solida che penso voglia dare continuità a quello fatto la scorsa stagione.

Anche se avranno sofferto in tanti, domenica sera, a scorrere la classifica e immaginare dove avrebbe potuto salire in classifica l'undici doriano con una vittoria nella partita rinviata con la Roma (da oggi nei punti vendita ufficiali è possibile chiedere il rimborso del biglietto), infatti, le direttive in casa Samp sono state chiare da subito, dimenticare l'occasione perduta e guardare oltre. Grande rispetto per il Torino ma noi dobbiamo essere competitivi, vogliamo giocare la partita senza avere il pronostico scontato a favore degli altri. Non la snatureremo, ma potrei fare scelte funzionali per contrastare l'avversario. "E' una bellissima conquista la trasferta libera per i nostri tifosi, il loro apporto è sempre un valore aggiunto". Giampaolo sembra però ormai avere preso possesso della squadra e quindi la Sampdoria si presenta a Torino con fieri propositi.

Djuricic fuori dalle partitelle è deluso, ma Giampaolo difende la decisione: "Mi dispiace per questa situazione, ma io devo fare delle scelte anche nelle partitelle". Strinic e Zapata sono pronti a poter giocare dal primo minuto: davanti ho quattro attaccanti tutti pronti.

Su Viviano e Andersen: "Viviano deve ancora lavorare, è ancora lontano dal top della forma". È tipo Skriniar, ha la stessa pasta: mi piace l'atteggiamento, non è superficiale, è assetato, chiede, è un diamante grezzo su cui si può lavorare.

Altre Notizie