Mercoledì, 22 Novembre, 2017

Rottamazione cartelle: la seconda rata va versata entro il 2 ottobre

HomeNorme e Leggi Norme e LeggiFisco. la seconda rata per rottamzione delle cartelle entro il 2 ottobre. Le modalità e le norme19 minuti HomeNorme e Leggi Norme e LeggiFisco. la seconda rata per rottamzione delle cartelle entro il 2 ottobre. Le modalità e le norme19 minuti
Remigio Civitarese | 16 Settembre, 2017, 15:07

La rottamazione delle cartelle chiama alla cassa per il versamento della seconda rata della sanatoria. In via ordinaria la scadenza sarebbe stata il 30 settembre, ma essendo sabato è stata prorogata al primo giorno feriale disponibile.

Si tratta della possibilità, per imprese e professionisti titolari di crediti maturati nei confronti della PA, di utilizzare tale importo in compensazione per il versamento della seconda rata in scadenza il 2 ottobre 2017. Se si paga in ritardo o non si paga si perdono i benefici della rottamazione e scatta la ripresa delle procedure di recupero da parte dell'Agenzia delle entrate-Riscossione.

Sono varie le modalità attraverso cui il contribuente può effettuare il pagamento. Coloro che hanno aderito alla definizione agevolata hanno ricevuto il bollettino Rav direttamente a casa.

Infine è possibile pagare tramite il sito di Agenzia delle entrate-Riscossione oppure utilizzare l'App Equiclick. Oltre la soglia occorrono assegni circolari o assegni postali vidimati. E' anche possibile pagare con i bollettini Rav per la domiciliazione bancaria.

Altre Notizie