Mercoledì, 22 Novembre, 2017

Montella a Milan TV: "André Silva ha superato i primi ostacoli"

CALCIO, MILAN; MONTELLA: KO CON LAZIO ALLE SPALLE, MI ASPETTO REAZIONE Milan, Montella: “Bonaventura? Abile nell'1 contro 1. Kalinic? Molto altruista”
Elettra Stolfi | 16 Settembre, 2017, 00:06

"Domenica abbiamo fatto una brutta figura ma ci siamo per domani, vogliamo dimostrare che siamo il Milan". Il Milan deve mettersi alle spalle il 4-1 dell'Olimpico e ricominciare a correre già da giovedì, quando sarà impegnato nella trasferta di Europa League a Vienna. Così facendo, Andrea Conti e Ricardo Rodriguez avrebbero modo di giocare come gli è più congeniale senza dimenticare che Leonardo Bonucci tornerebbe a guidare la difesa a 3 con la quale ha fatto tanto bene sia con la Juventus che con la Nazionale allenata da Antonio Conte. Il vero dubbio riguarda l'utilizzo di Suso. Determina, ha il guizzo e salta l'uomo.

Il tecnico del Milan, Vincenzo Montella, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Milan TV soffermandosi sulla vittoria milanista contro l'Austria Vienna in Europa League.

"E' stata una brutta sconfitta che va accontonata e domani, a prescindere dai moduli e dalle qualita', mi aspetto una reazione da parte di tutti". Poi Kalinic e Silva giocheranno assieme e avere più pedine a centrocampo, 3-5-2 o 3-4-2-1 che sia, significa poter schierare sempre almeno due tra Bonaventura, Suso e Calhanoglu, a garanzia di un calcio più brillante. Bonaventura è un calciatore generoso, imprevedibile nell'uno contro uno.

"Noi non siamo quelli visti a Roma, però dobbiamo dare risposte importanti soprattutto a livello di temperamento".

Su Romagnoli: "Sto bene, sto recuperando: devo solo giocare per ritrovare la forma migliore. Le caratteristiche dei miei giocatori mi consento di pensare a più soluzioni". L'obiettivo è riscattare la pesante sconfitta rimediata in campionato con la Lazio. "Abbiamo una squadra esperta e non credo che ci saranno problemi di inesperienza. L'Austria Vienna è un po' sottovalutato rispetto al suo valore e dovremo avere l'atteggiamento giusto in campo per evitare problemi".

Altre Notizie