Sabato, 18 Novembre, 2017

Crotone-Inter, le formazioni ufficiali: Borja Valero con Gagliardini, Joao Mario trequartista

Crotone Nicola Inter da scudetto ma guai a cambiare mentalità | Sport e Vai Inter, Spalletti mai a punteggio pieno nelle prime 4: chance incredibile a Crotone!
Elettra Stolfi | 16 Settembre, 2017, 20:20

Anche l'anno scorso ci siamo costruiti dei numeri, ora dovremo fare lo stesso. "Chi gioca ma anche chi non gioca, come Gagliardini che è sempre quel camion con rimorchio di traverso quando te lo trovi davanti". In questo primo scorcio della stagione ha già messo da parte tre presenze in altrettante competizioni. Martedì, infatti, è in programma un nuovo turno di campionato. E' Skriniar, con un gol a dieci minuti dalla fine, a risolvere il complicatissimo match con il Crotone, chiuso poi dalla rete di Perisic. Spalletti conferma il modulo 4-2-3-1, con Icardi che sarà coadiuvato dal trio formato da Candreva, Perisic e Joao Mario, confermato come trequartista centrale. L'Inter sa che deve ancora migliorare, ma può davvero godersi il quarto successo di fila. I pitagorici giungono a quest'appuntamento con un solo punto all'attivo e reduci dal ko rimediato domenica scorsa alla "Sardegna Arena" contro il Cagliari. L'Inter invece ha fatto bottino pieno in barba ad un calendaio per niente agevole in avvio. Ed è proprio da loro due che ci si aspetta lecitamente qualcosa in più, visto che i calabresi non hanno ancora segnato nemmeno un gol in questo campionato. Infine, contro l'organizzata e coriacea Spal, è arrivato un successo per due a zero. La gara si disputerà sabato 16 settembre allo stadio Scida. Vittoria per due a uno propiziata da una doppietta di Falcinelli, mentre fu D'Ambrosio per l'Inter ad accorciare le distanze.

"Per Icardi va messa la massima clausola possibile, al livello di Isco e di tutti i top player": lo dice il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti a Premium Sport, alla vigilia della trasferta a Crotone, commentando l'operazione di rinnovo di contratto del capitano nerazzurro che dovrebbe prevedere una clausola più alta rispetto agli attuali 110 milioni di euro.

L'Inter è partita alla grande in questa stagione.

Altre Notizie