Domenica, 24 Settembre, 2017

Turista denuncia: "Hanno tentato di stuprarmi sulle scale del Campidoglio"

Roma, turista denuncia tentativo di stupro su scale del Campidoglio Denuncia tentato stupro sul Campidoglio
Rufina Vignone | 13 Settembre, 2017, 17:51

Un'altra violenza a Roma. Un salvataggio all'ultimo respiro, avvenuto quando un ragazzo israeliano che aveva conosciuto in un locale già le aveva messo le mani addosso. Questa volta addirittura ai piedi del Campidoglio dove una ragazza belga di 23 anni è stata salvata soltanto dall'intervento di tre vigili urbani in servizio nella piazza principale. Quando si sono allontanati dal bar, però, il ragazzo ha provato insistentemente a baciarla, diventando sempre più violento a causa del rifiuto di lei. I fatti risalgono alla scorsa notte: verso le 4 del mattino due agenti della polizia locale, di pattuglia in centro, hanno sentito delle grida femminili provenire dalla scalinata del Campidoglio, a due passi dalla sede del Comune. La polizia sta ora cercando di fare chiarezza su quanto accaduto, ascoltando sia presunta vittima che presunto aggressore, che al momento si troverebbero entrambi presso il comando dei vigili urbani di Roma.

I due giovani si sono conosciuti nella tarda serata di ieri in un pub nei pressi di Largo Argentina. Due terribili storie avvenute non in periferia, in luoghi isolati, ma in pieno centro.

Altre Notizie