Sabato, 18 Novembre, 2017

Marotta: 'Sorpreso da Allegri? No e vi spiego perché. Dybala-Barça, la verità'

Juve, Marotta: Juventus, Marotta: “Iniesta fondamentale per il Barça, non si muoverà”
Elettra Stolfi | 13 Settembre, 2017, 07:05

Giuseppe Marotta, amministratore delegato nonché direttore generale della Juventus, ha parlato così ai microfoni di Premium Sport prima del fischio d'inizio del match contro il Barcellona, valido per la prima giornata di Champions League: "Bentancur e De Sciglio dal 1'?"

"Io credo che l'allenatore valuta lo stato dei propri giocatori, quindi se ha deciso questa formazione, significa che è sicuro e quindi ha fatto bene". Se è vero che il Barcellona ha fatto un'offerta per Dybala l'ultimo giorno di mercato? No, direttamente non e' arrivata anche se i rapporti con la dirigenza del Barcellona sono ottimi.

"Innanzitutto abbiamo dovuto subire alcune defezioni, per infortuni, una per squalifica, quella di Cuadrado". Siamo un po' rimaneggiati, abbiamo due Primavera in panchina, ma non partiamo certo sconfitti. Ogni giocatore deve tirar fuori quello che ha.

"Bentancur? Allegri conosce meglio di tutti le dinamiche interne alla squadra e se ha preso questo decisione è perché è convinto delle quelità del ragazzo".

SENSAZIONI - "Le sensazioni devono essere sempre positive". La squadra è forte come l'anno scorso e anche di più. "Abbiamo qualità e spessore e fare un importante cammino".

Altre Notizie