Domenica, 24 Settembre, 2017

Shakhtar, Fonseca "Girone difficile, faremo del nostro meglio"

Conferenza stampa Fonseca allenatore dello Shakhtar che ha presentato la sfida di domani sera contro il Napoli Conferenza stampa Fonseca allenatore dello Shakhtar che ha presentato la sfida di domani sera contro il Napoli
Elettra Stolfi | 12 Settembre, 2017, 19:42

L'edizione odierna del Corriere dello Sport mette in evidenza le parole dell'allenatore dello Shakhtar, Paulo Fonseca (44 anni), il tecnico non ha fatto fatica a raccogliere, con puntualità e profitto, la pesante eredità lasciatagli (dopo 12 anni di successi) da Mircea Lucescu che ha conquistato 8 campionati ucraini, 7 Supercoppe e 6 Coppe nazionali. Allora sentivo l'obbligo di vincere, adesso no. Al Napoli abbiamo cominciato a pensare dopo la vittoria di sabato. Certo giocheremo in un girone molto difficile, ma non ci poniamo alcun limite.

In compagnia di Fonseca l'attaccante brasiliano Bernard: "Chi conosce la nostra squadra sa bene che giochiamo a calcio, facendo possesso palla, costruendo azioni offensiva pulite".

Tre giocatori del Napoli che temo? . Il loro vantaggio è il gioco collettivo ma esiste anche la qualità dei singoli.

"Il nostro obiettivo non è arrivare ai Play Off, perché non siamo effettivamente attrezzati per riuscirci, ma daremo tutto in ogni partita e vedremo dove saremo capaci di arrivare".

Con il Manchester city un gradino sopra le altre, almeno sulla carta, probabilmente la corsa al secondo posto per il passaggio del turno sarà proprio tra le due formazioni che si affronteranno domani sera a Kharkiv. "Al suo posto ci sarà Ordets, ha la piena fiducia". Penso che domani sarà una partita aperta e spero di vedere bel calcio. Ora sono pronto ad affrontare questo debutto. Tutti saranno del mio stesso parere. "Abbiamo avuto poco tempo per prepararci, ma conosciamo bene sia pregi che difetti del Napoli".

Altre Notizie