Sabato, 18 Novembre, 2017

Scossa 3.9 nella Marsica, sentita forte a L'Aquila

Terremoto M 3.9 nel centro Italia: scossa in Abruzzo, avvertita fino a Roma Terremoto: nuova scossa nel centro Italia, epicentro a Tagliacozzo
Remigio Civitarese | 11 Settembre, 2017, 05:31

Il sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, su Facebook, annuncia di aver firmato "a scopo precauzionale, un' ordinanza per la sospensione delle attività didattiche delle scuole di Avezzano di ogni ordine e grado per domani lunedì 11 settembre, al fine di poter effettuare una immediata verifica degli edifici alla luce della scossa avvertita questa sera in città". I comuni più vicini all'epicentro sono Scurcola Marsicana a 3km, Magliano dè Marsi a 4km e Tagliacozzo a 6 km.

Un terremoto di magnitudo 3.9, profondità 8 km, è stato registrato alle 21:58 nel territorio di Scurcola Marsicana (L'Aquila). Non si segnalano danni a cose o persone. Lievemente anche in alcune zone periferiche di Roma.

Alle 20 una scossa di magnitudo 3.7 era stata rilevata nel Piacentino, con epicentro sei chilometri a nord di Morfasso.

È stata distintamente avvertita anche nel Reatino, in alcune periferie di Roma e del suo circondario. "Questo terremoto - ha proseguito - è avvenuto in una zona a Sud di Campotosto e vicinissima ad Avezzano, sede del terremoto del 1915: una delle zona più sismiche d'Italia".

Altre Notizie