Venerdì, 22 Settembre, 2017

Tragedia a Salerno: donna si lancia sotto il treno in corsa

FOTO/ Maltempo in Campania, stop alla prima corsa Av-Na Il maltempo ferma la partenza del treno Avellino-Napoli
Irmina Pasquarelli | 10 Settembre, 2017, 15:49

Tragedia nel Salernitano, dove una donna di 43 anni è rimasta uccisa travolta da un treno. Intorno alle 4:00 il capotreno di un convoglio passeggeri diretto in Calabria ha sollecitato l'intervento dei tecnici delle Ferrovie dello Stato e della Polfer: all'altezza della stazione della Metropolitana di Pastena, infatti, una donna è stata travolta. I macchinisti avrebbero raccontato di averla vista ma di non essere riusciti ad evitare l'impatto.

I soccorsi sono stati inutili. È stato poi il medico legale chiamato dalla procura a dichiarare il decesso e consentire, dopo il via libera del magistrato di turno, la rimozione del cadavere. Cosa abbia spinto la donna a compiere il tragico gesto. A quanto pare la 43enne aveva problemi familiari. Nelle prossime ore, però, si cercherà di verificare anche tra i suoi contatti calabresi per ricostruire le sue ultime giornate di vita e capire cosa possa aver fatto scattare nella sua mente l'istinto suicida. Ma soprattutto come sia arrivata una donna, non salernitana, in quel posto.

Altre Notizie