Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Terremoto: scossa magnitudo 3.9 in provincia dell'Aquila

Scossa di 3.7 nel Piacentino avvertita anche nel Parmense Terremoto M 3.9 nel centro Italia: scossa in Abruzzo, avvertita fino a Roma
Rufina Vignone | 10 Settembre, 2017, 23:54

Sarà una nuova notte di paura al Centro Italia dove le scosse sono frequenti ma quella di questa sera è stata abbastanza forte. L'epicentro è stato localizzato ad una profondità di 8 km. Esattamente nel comune di Scurcola Marsicana (vicino Avezzano).

Città più vicine con almeno 50000 abitanti: 30 Km a S di L'Aquila (69753 abitanti), 45 Km a E di Tivoli (56533 abitanti), 50 Km a E di Guidonia Montecelio (88673 abitanti), 63 Km a NE di Velletri (53303 abitanti), 71 Km a SW di Teramo (54892 abitanti), 73 Km a E di Roma (2864731 abitanti). Mentre in Toscana prosegue la conta dei danni provocata dal violento nubifragio con annesse esondazioni e smottamenti, talmente intenso da provocare la morte di sei persone, in Abruzzo poco fa Ingv ha registrato un terremoto particolarmente intenso, nettamente avvertito dalla popolazione a distanza di diversi chilometri dall'epicentro e, stando a quanto emerge dai social network, sentito anche a Roma. Nella serata odierna una scossa di magnitudo 3.9 è stata avvertita a Scurcola Marsicana, in provincia de L'Aquila, a una profondità di 8 chilometri.

Altre Notizie