Sabato, 18 Novembre, 2017

Sempre di più, in Emilia Romagna, i bambini vaccinati

Aversa. Vaccini, genitori in fila dalle 5 del mattino. File e disagi. Vaccini: vademecum per i genitori
Irmina Pasquarelli | 10 Settembre, 2017, 19:50

I servizi vaccinali sono rafforzati per attivare ambulatori ad hoc finalizzati al "recupero" dei bambini e adolescenti non vaccinati o solo parzialmente vaccinati.

Sono i dati forniti dall'Asl che nell'ultima settimana ha elaborato i nominativi di tutti i bambini e ragazzi tra 0 e 16 anni iscritti a nido, materne, elementari, medie e primi due anni di superiori. "Per questo chiediamo che si sospenda questa procedura e che si invii tutta la regolamentazione al Garante per una verifica attenta e rispettosa della privacy dei bambini e delle loro famiglie". Le famiglie con bimbi non vaccinati o con cicli vaccinali incompleti rispetto all'età hanno invece ricevuto un invito con data, orario e luogo per effettuare le vaccinazioni mancanti o comunque avere un colloquio con personale qualificato se ritenuto utile, nonché i riferimenti in caso di necessità di contatto col servizio vaccinale. Inoltre, nei giorni scorsi è stato siglato un accordo con i pediatri di famiglia che si sono resi disponibili a vaccinare ed a certificare la regolarità dei singoli casi. "Quindi le famiglie con questa fascia d'età al momento non hanno alcun obbligo di autocertificazione e non devono prendere l'appuntamento per propria iniziativa - dichiara l'Ausl Romagna -". A Cesena sono state 4.528 le attestazioni di idoneità e 736 le lettere di invito inviate.

In relazione alle recenti modifiche apportate in materia di prevenzione vaccinale, l'assessore all'Istruzione, Rossella Del Prete, d'intesa con i dirigenti degli istituti scolastici cittadini, ricorda che i genitori esercenti la responsabilità genitoriale, i tutori e i soggetti affidatari dei minori fino a 16 anni, ivi compresi i minori stranieri non accompagnati, al fine di attestare l'avvenuta effettuazione delle vaccinazioni, possono anche presentare una dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 sugli appositi modelli scaricabili dal sito dell'ASL BN1 e in distribuzione presso gli istituti scolastici.

Aumenta la copertura vaccinale dei bambini in Emilia-Romagna, la Regione che ha fatto da apripista a livello nazionale approvando per prima nel novembre 2016 la legge sui vaccini obbligatori per l'iscrizione dei più piccoli nelle scuole dell'infanzia 0-3 anni.

Altre Notizie