Sabato, 18 Novembre, 2017

De Laurentiis ci crede: "Può essere l'anno del Napoli"

Napoli parla De Laurentiis “Ogni anno può essere l’anno buono” Tuttosport: “Questo manca al Napoli di De Laurentiis per diventare un club di primissima fascia”
Irmina Pasquarelli | 10 Settembre, 2017, 14:41

In questo calcio contemporaneo, seriamente spendaccione, falsamente rispettoso del fair play finanziario, il Napoli di De Laurentiis è riuscito a regalarsi un ruolo, una posizione (strategica) attraverso una filosofia economicamente sapiente e comunque tecnicamente elitaria, attraverso scelte mirate, coraggiose, anticonformiste. De Laurentiis è stato nominato capo del Marketing and Communication Working Group, che si occuperà di strategie commerciali e di comunicazione dell'associazione dei club europei.

"Non ho nulla da farmi perdonare". Lui fu una mia intuizione. Al Real stava spesso in panchina, lo pagai 38 milioni. "Sottomessa da secoli, sempre alla ricerca di un riscatto legato a qualcosa di impossibile; che diventa possibile con il calcio".

Tale scalata ha trascinato dalla periferia (dimenticata) del football - cinquecentesimo posto o giù di lì nel ranking - a quest'Europa che spalanca dinnanzi al Napoli le proprie porte per l'ottava volta consecutiva e per la quarta in Champions.

L'edizione di oggi del quotidiano sportivo Tuttosport dedica al Napoli un'ampia analisi sulla società realizzata da Aurelio De Laurentiis nel 2004.

Il marketing per me è la liason tra il fruitore e il prodotto. Il mio committente è il pubblico. I film che mi sarebbe piaciuto fare non li avrebbe visti nessuno.

Altre Notizie