Venerdì, 24 Novembre, 2017

Cairo Communication chiude un buon semestre

Remigio Civitarese | 10 Settembre, 2017, 15:20

Rcs Mediagroup è entrata a fare parte dell'area di consolidamento di Cairo Communication a partire dal primo settembre 2016 e il conto economico consolidato del primo semestre 2016 non include i risultati conseguiti da Rcs nei sei mesi gennaio-giugno 2016.

I valori economici del primo semestre 2017 non sono pertanto immediatamente confrontabili con i corrispondenti valori del periodo analogo dell'esercizio precedente.

Per il settore editoriale televisivo (La7), il Gruppo ha conseguito nel primo semestre 2017 un margine operativo lordo (EBITDA) positivo di circa 3,7 milioni, in forte crescita rispetto al periodo analogo dell'esercizio precedente (47 mila).

A fine giugno l'indebitamento netto era pari a 345,6 milioni di euro, in calo rispetto ai 352,6 milioni di inizio anno. Nell'area della tv, l'editore si è posto l'obiettivo di sviluppare la propria attività ulteriormente e prevede il conseguimento di un margine operativo lordo positivo e in crescita rispetto al 2016.

Con riferimento a RCS, in occasione della approvazione della relazione semestrale, gli amministratori di RCS hanno infine confermato gli obiettivi di risultato per il 2017, ra cui un'ebitda pari a circa 140 milioni, il risultato netto in crescita e flussi di cassa positivi e in crescita.

Altre Notizie