Sabato, 18 Novembre, 2017

Pensioni 2017, l'Inps mette a rischio l'assegno per chi vive all'estero?

Ultime notizie pensioni il contributo per i Fondi speciali si chiude nel 2017 "L'Inps chiede indietro i soldi ai pensionati": la denuncia di 'Dalla vostra parte'
Remigio Civitarese | 09 Settembre, 2017, 12:03

Il tutto entro trenta giorni. Le missive chiedono ai pensionati di versare somme che variano da alcune centinaia a diverse decine di migliaia di euro. Ma c'è di più: l'Inps ammette che quei soldi sono stati erogati per un proprio errore, quindi sarebbe diciamo 'buon gusto' che sia l'ente previdenziale a mettersi a disposizione dei cittadini. Appare dunque paradossale la scelta dell'Inps di gestire il contatto con i pensionati esclusivamente via internet.

Peraltro, sono i più anziani a dover restituire di più, in qualche caso fino a 56mila euro. Uno degli interessati, Roberto Reale, 64enne disabile di Comacchio, ai microfoni di Mediaset spiega: "Non so come fare".

Sono sempre più gli italiani che decidono di trascorrere la propria vecchiaia all'estero, complici le migliori condizioni di vita possibili fuori dall'Italia con l'ammontare dell'assegno pensionistico conseguito nel nostro Paese, che invece non garantisce lo stesso tenore di vita ai pensionati che spesso lamentano di non arrivare alla fine del mese.

Altre Notizie