Domenica, 27 Mag, 2018

Valentino Rossi, la rabbia e l'orgoglio: "Torno presto"

Valentino Rossi ci ricasca cade mentre “gioca” su una pista di enduro e si frattura tibia e perone. Addio lotta Mondiale Valentino Rossi: caduta in enduro, frattura di tibia e perone
Irmina Pasquarelli | 03 Settembre, 2017, 08:02

Secondo i tempi di rientro per un recupero standard da questo genere di infortuni, Valentino Rossi tornerebbe al massimo per il GP del Giappone in programma il prossimo 15 ottobre.

Weekend inglese, si parla di quasi due settimane fa, Valentino Rossi in un'intervista rilasciata a Motogp.com, parla di quanto sia importante allenarsi anche fuori dai circuiti.

Intanto dal team di Rossi arrivano le conferme ufficiali dell'incidente: "Il pilota è stato coinvolto in un incidente mentre si allenava con moto enduro" e "che è sottoposto a un controllo all'ospedale di Urbino". Contiamo di rivederlo prima della fine del Mondiale anche se nella nostra gara non ci sarà.

Tuttavia i promotori della corsa non sono molto preoccupati dal forfait del pesarese e formulando i migliori auguri di pronta guarigione a Valentino Rossi, auspicano un buon risultato per l'altro idolo di casa, Andrea Dovizioso.

I timori si trasformano in certezze quando il campione di Tavullia, accompagnato dal padre Graziano e dal suo medico, viene trasferito in Ospedale ad Urbino.

Ma ritorniamo alle condizioni di salute di Valentino Rossi. Nonostante tutto per il motociclista si è procurato una frattura scomposta alla tibia e perone che ha reso necessario un tempestivo intervento chirurgico. Trasportato nel nosocomio marchigiano, i medici gli avrebbero riscontrato la sospetta frattura di tibia e perone destro con una prognosi iniziale di 30 giorni. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Altre Notizie