Venerdì, 18 Agosto, 2017

Torino, furibonda lite, lui si suicida all'arrivo della polizia

20170813_110543_29F6C727 Milanese spara in testa a una donna poi si toglie la vita: tragedia in strada a Torino
Zaira Scannapieco | 13 Agosto, 2017, 12:27

"Allora mi uccido", alcuni passanti hanno allertato le forze dell'ordine, che arrivati sul posto hanno rinvenuto la donna ferita alla testa e l'uomo che impugnava una pistola.

Una lite e poi gli spari questa mattina in strada verso le 6.15. A fare fuoco un italiano di 45 anni, residente a Milano, individuato dalle volanti della polizia nei pressi del luogo della sparatoria poco prima che si suicidasse. La ragazza ferita, una trentenne ungherese, all'arrivo dei soccorritori era seduta su una panchina e aveva una ferita lacero-contusa alla testa. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori della Squadra Mobile, il quarantacinquenne ha estratto una pistola dopo avere avuto un violento litigio con la donna a bordo di una Bmw con targa francese. Non sono ancora note né le dinamiche né le ragioni che hanno spinto l'uomo a commettere tale gesto, l'ipotesi e che il tentato omicidio e successivo suicidio sia stato dettato da questioni di carattere sentimentale. Il veicolo è stato sequestrato. Indaga la squadra mobile.

Altre Notizie