Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Lulic: "Felice di indossare la fascia da capitano, siamo carichi. Juve favorita"

Simone Inzaghi Lazio Super Cup 08132017 Getty Images
Elettra Stolfi | 13 Agosto, 2017, 04:33

Noi dobbiamo fare la partita perfetta, e in queste partite in cui l'ho affrontata da allenatore, abbiamo fatto buone gare ma non la partita perfetta. "In Coppa Italia abbiamo concesso due gol troppo facili, perdendo meritatamente".

C'è la Lazio ad inaugurare la vigilia di questa Supercoppa, con Simone Inzaghi e capitan Lulic chiamati a presentare la sfida con la Lazio.

In un clima già teso in precedenza, la mancata convocazione del giocatore classe 1995, ha esasperato ancora di più gli animi ed in un mondo sempre più legato ai social, ecco che la risposta non poteva arrivare in forma diversa da un tweet o un post su Facebook. Molti invece, vedono nel problema fisico celarsi un nuovo caso tra il giocatore e la società capitolina: Keita vuole andarsene, ha l'Inter e soprattutto la Juventus che lo corteggiano e adesso potrebbe forzare la mano al tecnico proprio a ridosso di uno degli appuntamenti più importanti della stagione. Mancano due allenamenti e nelle mia testa c'è una squadra che deve essere al 100%. Per noi è motivo di orgoglio essere qua, e vogliamo giocarcela nel migliore dei modi. Noi abbiamo una tradizione sfavorevole contro la Juventus. Bisogna fare una partita coraggiosa, lottare su ogni pallone. In finale ho qualche dubbio con Basta, meritano entrambi, è un dubbio che mi porterò fino a domani. "In ritiro abbiamo lavorato bene e domani è il nostro primo obiettivo e daremo il massimo".

Motivazioni. "Ogni giocatore che ha la possibilità di giocare una finale è carico. Ce la metteremo tutta, speriamo di riuscirci".

Sui nuovi acquisti: "Li ho visti bene". "Sono gli stessi che abbiamo commesso in finale di Coppa Italia". Quello che ha fatto la Lazio è una cosa positiva. "Però non mi fermerò e giocherò come sempre".

Altre Notizie