Domenica, 22 Ottobre, 2017

Inondazioni e frane in Nepal

Nepal, turisti italiani bloccati Nepal: inondazioni e frane per monsoni, almeno 25 morti. Bloccata una famiglia italiana
Rufina Vignone | 13 Agosto, 2017, 18:50

I monsoni hanno già causato la morte di più di 90 persone quest'anno in Nepal, mentre l'anno scorso le vittime erano state un centinaio. I collegamenti sono difficili in diverse zone del Paese, a causa dei danni a ponti e rete autostradale. Abbiamo allertato la Farnesina. "Aiutateci" è l'appello lanciato su Facebook dalla donna.

Più tardi, via Twitter, la Chaouqui ha postato una foto del fango presa probabilmente da una finestra dell'albergo: "Siamo vivi - ha scritto - Ci sono 20 bambini". Noi non andiamo via senza che loro siano in salvo" e si rivolge a Matteo Renzi: "Per favore Matteo, aiutaci.

Fonti del ministero degli Esteri hanno riferito all'Adnkronos che "la Farnesina si è subito attivata e sta seguendo la situazione". Le forti precipitazioni, iniziate nella mattinata di venerdì, hanno interessato più di 12 distretti dell'ovest del paese. Il comunicato rende inoltre noto di aver chiesto a Nuova Delhi di aprire le dighe di due fiumi che dal Nepal si riversano in India, in modo da permettere un maggior deflusso delle acque.

Altre Notizie