Lunedi, 20 Novembre, 2017

Salgono sul treno e dimenticano i figli

Frecciarossa Padova, partono in treno ma dimenticano i figli alla stazione
Rufina Vignone | 12 Agosto, 2017, 22:06

Fortunatamente alcuni agenti della Polfer che vigilavano sul flusso di persona in arrivo e partenza hanno notato i due piccoli da soli mentre si tenevano per mano guardando il treno partire.

I due piccoli sono così stati accompagnati in un ufficio, gli è stato dato un succo di frutto e gli è stata sintonizzata la televisione sul loro canale preferito mentre il capotreno, contattato dalla Polfer, ha rintracciato i genitori distratti (che nel frattempo stavano cercando i figli sul treno) e li ha invitati a scendere alla stazione di Bologna per tornare a Padova.

La coppia, cinese e residente in Spagna, è in vacanza in Italia: dovevano prendere il treno delle 13.53 diretto a Roma.

L'incidente, che si è concluso con la riconsegna dei due bambini ai genitori, è avvenuto ieri. I due bambini però non hanno risposto, rimanendo fermi nella loro posizione a fissare il binario vuoto. Grazie al sostegno del "traduttore" la coppia è stata informata e gli è stato comunicato di tornare a Padova dove, presso l'Ufficio di Polizia Ferroviaria, ci sarebbero stati i figli ad aspettarli. I due bimbi hanno spiegato che i loro genitori erano su quel treno appena partito davanti ai loro occhi.

Altre Notizie