Martedì, 26 Settembre, 2017

Alessia Piatti muore annegata nelle acque di Ischia: disposta l'autopsia

Dramma a Ischia 18enne annega in mare Tragedia a Ischia, diciottenne muore annegata davanti agli amici: il corpo ritrovato al largo
Rufina Vignone | 11 Agosto, 2017, 22:21

Alessia Piatti, 19enne napoletana residente al Rione Alto, è annegata e, come tante giovani vittime del nostro mare, anch'essa sotto gli occhi terrorizzati dei suoi amici con i quali era giunta ad Ischia in vacanza da pochi giorni.

La giovane vita di Alessia Piatti, 19 enne di Napoli si è spezzata tra il mare grosso e il vento perfido ed insidioso di Forio. Il pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Napoli ha disposto l'autopsia sul corpo della sfortunata ragazza che sta per essere trasferito presso al Policlinico di Napoli. Secondo le prime ricostruzioni, era con quattro amiche quando si sarebbe tuffata nelle acque della spiaggia di Cava dell'Isola. È bastato poco perché gli amici di Alessia ne perdessero le tracce, inghiottita dalle grosse onde e portata via. E' quanto ricostruito sinora dal commissario di Ischia, Alberto Mannelli, che sta ascoltando i tre amici di Alessia che erano al mare con lei. Nonostante i soccorsi siano stati celeri nell'intervenire non c'è stato niente da fare per la diciottenne e dopo alcuni inutili tentativi di rianimazione, il corpo della ragazza è stato portato alla morgue dell'ospedale Rizzoli. Scattato l'allarme sul posto, sono intervenute numerose volanti della Polizia oltre che la Guardia Costiera al largo con mezzi di soccorso.

Altre Notizie